IL PLANCTON IN ACQUARIO

                                                IL SISTEMA DI ALIMENTAZIONE NATURALE

IL FATTO DI RIUSCIRE AD ALLEVARE PER UN PERIODO PIU’ O MENO LUNGO CORALLI E ALTRI ORGANISMI IN ACQUARIO IN ASSENZA DI UNA ALIMENTAZIONE SPECIFICA, NON SIGNIFICA CHE IL CORALLO NON ABBIA ESIGENZE ALIMENTARI.

FITOPLANCTON, PERCHE’ DOSARLO IN ACQUARIO?

Quando si pensa di utilizzare il fitoplancton vivo per alimentare solo il corallo, si commette un errore. Per gestire al meglio il nostro piccolo reef dobbiamo alimentare tutto il biosistema che abbiamo creato, ed il fitoplancton è l’alimento principe per tale scopo. 

ALIMENTAZIONE PER IL CORALLO.

Grazie alle somministrazione del fitoplancton, il corallo riceve una corretta alimentazione diretta ed indiretta.

Alimentazione diretta.

Studi recenti dimostrano che il corallo molle assorbe grandi quantità di fitoplancton, con lui tutti i filtratori. Anche il corallo duro cattura la microalga, ma non possiede gli enzimi necessari per “digerire” e quindi valorizzare tutte le specie di fitoplancton, sono molto selettivi, prediligono la cattura dello zooplancton. 

Alimentazione indiretta.

L’alimento indiretto per il corallo è creato dalle sostanze di rifiuto della biomassa nutrita grazie al plancton. Una quantità indefinibile di sostanze organiche particolate e disciolte che sono rilasciate in acqua; generate dal metabolismo della microfauna e assorbite dal corallo. 

ALIMENTARE IL BIOSISTEMA ACQUARIO PREVIENE IL DECADIMENTO

Purtroppo rocce vive e fondali DSB non mantengono inalterate nel tempo le loro capacità biologiche (filtraggio). Questo decadimento non è uguale per tutti gli acquari. L’acquario “invecchia” perchè perde il suo equilibrio biologico. La performance dell’attività biologica è legata alla presenza della biodiversità intesa in differenti specie e numero di organismi per ciascuna specie. Questi esseri sono presenti  sulla superficie e nelle zone interne dei substrati. Piccoli micropredatori che non sopravvivono se non alimentati. A questo punto il ruolo del plancton VIVO è chiaro: è un formidabile alimento per la biodiversità . Il fitoplancton grazie alle ridotte dimensioni delle sue cellule, (microalghe) penetra anche nelle più piccole porosità, lo zooplancton con il suo movimento stimola la predazione. Ricordiamoci che il buon funzionamento dell’acquario non è legato ad una questione temporale, bensì ad una questione ambientale e noi acquariofili rappresentiamo l’ago della bilancia.

L’acquario è stabile ed i coralli crescono quando abbiamo ricreato la rete alimentare.

FITOPLANCTON PLANCTONTECH E’ RIPRODOTTO E ALLEVATO GRAZIE A SUBSTRATI NATURALI CHE LO RENDONO IDONEO ALL’UTILIZZO IN ACQUARIO.